Dipendente di un supermercato puntuale al lavoro, ma per rubare merce dagli scaffali

Ultimi articoli
Newsletter

Reggio Emilia | La scoperta del titolare che l'ha denunciato ai carabinieri

Dipendente di un supermercato puntuale al
lavoro, ma per rubare merce dagli scaffali

Uno stile stakanovista, quello di arrivare in anticipo al lavoro
Ma il suo era un metodo per riempire le buste delle spesa senza pagare
Ora è accusato di furto aggravato, lui, 30enne reggiano, arrestato

Redazione Online

Furto aggravato per il dipendente di un supermercato
Furto aggravato per il dipendente di un supermercato

REGGIO EMILIA - Anticipava l'orario di inizio lavoro, per poter approfittare dell'assenza del personale e riempire il bagagliaio della sua auto con buste piene di spesa fatta gratis. La sua «diligenza» nel recarsi sul posto di lavoro con un certo anticipo non era certo dovuta ad un presunto stakanovista, ma perché voleva approfittare per rubare merce dagli scaffali.

I responsabili del supermercato l'hanno scoperto quasi subito, quando si sono accorti che dagli scaffali, praticamente ogni giorno, mancasse della merce. E sono rimasti sorpresi nello scoprire che il ladro altro non era che un loro collega. Lui, un 30enne reggiano, è stato denunciato alla procura della Repubblica presso il tribunale di Reggio Emilia dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Guastalla che l'hanno accusato di furto aggravato.

Sabato 26 gennaio 2013

© Riproduzione riservata

830 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: